ISAC U.O. Lecce HomePage
 
Versione Italiana     English version
  ISAC U.O.S. LECCE
  Staff
  Attività di ricerca
  Facilities
  Progetti
  Seminari
  Eventi e News
  Pubblicazioni
  Opportunità di lavoro
  Gare
  Tesi
  Link esterni
  Biblioteca
  Webmail
  Login
  Come trovarci
 

 
E-mail l' indirizzo di questa pagina email          back
 
22-11-2017 02:25  
 

 

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA ED INSTALLAZIONE IN LOTTI DI STRUMENTAZIONE E ATTREZZATURE FUNZIONALI ALLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO “RETI DI LABORATORI PUBBLICI DI RICERCA” DELLA REGIONE PUGLIA DAL TITOLO "RIVONA” – CODICE N. 75.

Gli eventuali quesiti tecnici e amministrativi, presentati in forma scritta ed inviati per e-mail all'indirizzo rivona@isac.cnr.it devono essere inviati entro il 06.05.2010 ed avranno una risposta entro il 11.05.2010. I quesiti e le rispettive risposte saranno pubblicati nella presente pagina.



Domanda/Question:May we have the tender documentation in English please?
Risposta/Answer: The announcements of the European Institutions are integrally translated in all the languages of the European Union and are published within 12 days (from the date of the announcement of 09 April 2010) at the following address (English version): http://ted.europa.eu/udl?uri=TED:NOTICE:106416-2010:TEXT:EN:HTML while the documentation at the following address: http://www.le.isac.cnr.it/gare is available only in the Italian language.


Domanda/Question: Con riferimento al "BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA ED INSTALLAZIONE IN LOTTI DI STRUMENTAZIONE E ATTREZZATURE FUNZIONALI ALLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO “RETI DI LABORATORI PUBBLICI DI RICERCA” DELLA REGIONE PUGLIA DAL TITOLO "RIVONA” – CODICE N. 75.", chiedo chiarimenti in merito al periodo di copertura da garanzia delle fornitura oggetto della gara. In particolare, l'art. 15 del documento "Schema di contratto di appalto" (Garanzie delle forniture) relativo al lotto 4, riporta quanto segue: La Ditta ha l’obbligo di garantire la fornitura, sia per la qualità dei materiali, sia per il montaggio, sia infine per il regolare funzionamento per il periodo di tempo definito in fase di gara decorrente dalla data del verbale di regolare esecuzione. Pertanto la Ditta fino al termine di tale periodo deve riparare, tempestivamente ed a sue spese, tutti i guasti e le imperfezioni che si verificheranno per effetto della buona qualità dei materiali o per difetti di montaggio o di funzionamento, escluse soltanto le riparazioni dei danni che, a giudizio dell’ISAC-CNR, non possano attribuirsi all’ordinario utilizzo delle attrezzature, ma ad evidente imperizia, negligenza o atti vandalici del personale che ne farà uso. Potrebbe quantificare il periodo di garanzia a cui si riferisce il sopra citato articolo 15 dello "Schema di contratto - Lotto4"? Si riferisce al periodo minimo di garanzia stabilito dalle vigenti normative in materia?
Risposta/Answer: Il "periodo di tempo definito in fase di gara" relativamente alla garanzia riportata all'art. 15 dello schema di contratto e' da intendersi come il periodo di garanzia offerto dal concorrente in sede di gara che, in ogni caso, non puo' essere inferiore a quello stabilito dalla normativa vigente in materia.


Domanda/Question: Do we understand you correctly that the supplier is free to offer only one Lotto, several Lotto or all Lotto?
Risposta/Answer: Yes, you understood correctly.


Domanda/Question:  Does the supplier receive the maximum points (10) for the delivery time when he delivers according to the duration mentioned under II.3) Lotto 1: 8 months; Lotto 2: 12 months; Lotto 3: 9 months; Lotto 4: 6 months.
Risposta/Answer: According to formula (TMAX– TOFF )/(TMAX– TMIN ) = KT, reported in the document titled “Modalita di presentazione offerta” (pag. 5), where TMAX is the maximum delivery time of each Lotto (Lotto 1: 8 months; Lotto 2: 12 months; Lotto 3: 9 months; Lotto 4: 6 months), TOFF is the offer delivery time and TMIN is the shortest offer delivery time (among all the received offers), the supplier will receive 0 points when TOFF=TMAX.


Domanda/Question: Or does the supplier receive the maximum points (10) for the delivery time when he delivers faster as mentioned under II.3)?
Risposta/Answer: If the supplier delivers faster than the duration mentioned under II.3), i.e. when TOFF<TMAX, he will receive KT * 10 points.


Domanda/Question: If, yes? What delivery time is required to receive the maximum points?
Risposta/Answer: The supplier will receive ten points (the maximum points) when TOFF<TMAX and TOFF=TMIN.


Domanda/Question: We understand that the technical specifications are more important than the price, which is shown by 60 points versus 30 points. Are offers that exceed the budgets shown in II.1.5) slightly also acceptable to you?
Risposta/Answer: No, the offers mustn't exceed the budgets shown in II.1.5.


Domanda/Question: Or do you intend to exclude these offers directly from the evaluation procedure?  
Risposta/Answer: Yes, we will exclude the offers that exceed the budgets shown in II.1.5.


Domanda/Question: When do we have to submit our offer on May 21st or May 25th 2010?  
Risposta/Answer: The offers must arrive before 12:00 AM of May 21st at the following address:
CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE – ISTITUTO DI SCIENZE DELL'ATMOSFERA E DEL CLIMA
– ISAC UOS DI LECCE STRADA PROVINCIALE LECCE – MONTERONI km. 1.2 LECCE –
73100 ITALY


Domanda/Question:  Lotto 1 - Duty Cycle: 0,001 massimo. What is the unit for this value?  
Risposta/Answer: The Duty Cycle is a dimensionless number since, as defined in transmitter radar technology, is the product of the transmitted pulse duration and the pulse-repetition frequency.


Domanda/Question: Lotto 2 - Are the antenna weights e.g. 1360 kg and 800 kg fixed?
Risposta/Answer: The indicated antenna weights are the maximum allowed.


Domanda/Question: Lotto 2 - Or is an antenna system that is exceeding the weight limits also acceptable to you?
Risposta/Answer: A tolerance of  up to 5%  could be considered  but, depending on the amount of the overweight, it will involve a decrease of the technical evaluation merit points.


Domanda/Question: Lotto 2 - Are you only interested in an antenna solution without radome?
Risposta/Answer: We are only interested in an antenna system without radome.


Domanda/Question: Lotto 2 - Or is an antenna solution with radome also acceptable to you?
Risposta/Answer: No.


Domanda/Question: Lotto 2 - Do we understand you correctly that you are interested single Polarization system?
Risposta/Answer: That is correct, we are interested in a single polarization system.


Domanda/Question: Lotto 2 - Or would you prefer a dual polarization system?
Risposta/Answer: A dual polarization system upgrade option, obviously not exceeding the maximum budget, will involve an increase of the technical evaluation merit points.


Domanda/Question: Do you intend to install and integrate the components of Lotte 1, 2, 3 and 4 by yourself?
Risposta/Answer: We are going to install and integrate all the components of Lotto 1, 2 and 3 by ourselves. Only for components of Lotto 4 we require both delivery and installation. For the components of Lotto 1, 2 and 3 a detailed assembly guide will involve an increase of the technical evaluation merit points.


Domanda/Question: Or do you prefer that the supplier delivers an integrated system that we will be completely installed?  
Risposta/Answer: No, because this tender, for the Lotto 1, 2 and 3, doesn’t consider an installation phase. Moreover, no budget is assigned to reduce workplace safety risks (Please see document titled “DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI INTERFERENTI DI CUI ALL’ART.26 D.LGS. 81/08 - DUVRI”).


Domanda: : In relazione alla gara in oggetto, Lotto n. 4, vorrei sapere se gli adempimenti previsti dal documento DUVRI ( pag. 11, 12, 13) devono essere effettuati in fase contrattuale, dopo l'aggiudicazione.
Risposta/Answer: Gli adempimenti di pertinenza della Ditta, previsti nel documento in atti DUVRI Gara, dovranno essere formalizzati in fase contrattuale dopo l'aggiudicazione definitiva.


Domanda: L'art. 8 dello Schema di Contratto per il Lotto 4, riporta quanto segue: "Il tempo utile per l’ultimazione della fornitura è di 180 (centottanta) giorni naturali e consecutivi decorrenti dalla data di stipulazione del contratto. La dizione "ultimazione della fornitura" si deve intendere nel senso che tutti gli articoli della fornitura dovranno risultare completamente montati e pienamente usufruibili." Al contrario, il documento relativo alle modalità di presentazione delle offerte, riporta a pag. 6 quanto segue: Punteggio relativo al Tempo di Esecuzione "TMAX= Tempo di esecuzione massimo stimato di esecuzione pari a 30 giorni". Vorrei quindi chiarimenti in merito ai criteri relativi all'assegnazione del punteggio per il tempo di esecuzione dei lavori.
Risposta/Answer: Il tempo massimo richiesto per la fornitura del sistema (TMAX) per ciascun Lotto è riportato nel documento “Bando di gara” alla sezione II.3 ed è pari a 8 mesi per il Lotto 1, 12 mesi per il Lotto 2, 9 mesi per il Lotto 3, 6 mesi per il Lotto 4. Quindi per il Lotto 4 il tempo utile per l’ultimazione della fornitura è effettivamente di 180 (centottanta) giorni.
Il documento relativo alle modalità di presentazione delle offerte riporta a pag. 6 per mero errore materiale quanto segue:
Punteggio relativo al Tempo di Esecuzione
"TMAX= Tempo di esecuzione massimo stimato di esecuzione pari a 30 giorni"
In realtà si deve intendere
"TMAX= Tempo di esecuzione massimo"
che, come già detto, è diverso per ciascun lotto.
Pertanto, secondo la formula (TMAX– TOFF )/(TMAX– TMIN ) = KT, riportata nel documento “Modalità di presentazione offerta” (pag. 5), dove TMAX è il succitato tempo massimo di consegna per ciascun Lotto, TOFF è il tempo di consegna indicato nell’offerta e TMIN è il tempo minimo di consegna (tra tutte le offerte pervenute), al fornitore sarà attribuito un punteggio di 0 punti quando TOFF=TMAX.
Se il fornitore consegna in un tempo più breve di quello indicato nel bando, cioè quando TOFF<TMAX, gli sarà attribuito un punteggio pari a KT * 10 punti. Al fornitore sarà attribuito il massimo punteggio (10 punti) quando TOFF<TMAX e TOFF=TMIN.


Domanda: Lotto 2 - La specifica recita “Il sistema deve essere privo di radome”. Ciò significa che il sistema deve funzionare anche senza radome o che il radome sarà acquisito separatamente?
Risposta: Il sistema deve funzionare senza radome e non è prevista alcuna acquisizione di una copertura radome in futuro.


Domanda: Lotto 2 - La specifica non precisa nulla in merito alla polarizzazione richiesta, si prega di precisare se il sistema radar è richiesto in singola o doppia polarizzazione.
Risposta: Il sistema richiesto è a singola polarizzazione. Un sistema a doppia polarizzazione, rientrante nel budget indicato nel bando di gara, comporterà un aumento del punteggio tecnico assegnato all'offerta.


Domanda: Si prega di precisare i tempi richiesti per la fornitura del sistema.
Risposta: Il tempo massimo richiesto per la fornitura del sistema (TMAX) per ciascun Lotto è riportato nel documento “Bando di gara” alla sezione II.3 ed è pari a 8 mesi per il Lotto 1, 12 mesi per il Lotto 2, 9 mesi per il Lotto 3, 6 mesi per il Lotto 4. Secondo la formula (TMAX– TOFF )/(TMAX– TMIN ) = KT, riportata nel documento “Modalità di presentazione offerta” (pag. 5), dove TMAX è il succitato tempo massimo di consegna per ciascun Lotto, TOFF è il tempo di consegna indicato nell’offerta e TMIN è il tempo minimo di consegna (tra tutte le offerte pervenute), al fornitore sarà attribuito un punteggio di 0 punti quando TOFF=TMAX. Se il fornitore consegna in un tempo più breve di quello indicato nel bando, cioè quando TOFF<TMAX, gli sarà attribuito un punteggio pari a KT * 10 punti. Al fornitore sarà attribuito il massimo punteggio (10 punti) quando TOFF<TMAX e TOFF=TMIN.


Domanda: Si prega di confermare come menzionato nel documento “Modalità di presentazione offerte”, che relativamente ai lotti 1, 2 e 3, si richiede esclusivamente la fornitura. In tal caso, si prevede che l’installazione sia acquisita in fase successiva?
Risposta: Relativamente ai Lotti 1, 2 e 3 è richiesta esclusivamente la fornitura. L’installazione avverrà a carico della stazione appaltante in una fase successiva. Per i componenti relativi ai Lotti 1, 2 e 3 la fornitura di una dettagliata guida all’installazione comporterà un aumento del punteggio tecnico assegnato all'offerta.


Domanda: Si prega di precisare come si prevede l’effettuazione del Collaudo della fornitura in sito dei materiali non installati o è facoltà della ditta proporre collaudo presso la fabbrica di produzione?
Risposta: Per il collaudo è facoltà della ditta richiederlo presso la fabbrica di produzione.


Domanda: Lotto 1 e 2 - Nella specifica non viene richiesto corso di formazione. Si intende che il corso sarà oggetto di acquisizione separata?
Risposta: Il corso di formazione non è richiesto.


Domanda: E’ possibile fornire una previsione dei tempi dei pagamenti (a 60 gg dalla data di ottenimento delle anticipazione), previsti nella misura del 40% - 40% - 20%, rispetto ai tempi di fornitura, laddove il primo 40% si dovrebbe intendere “anticipato” come precisato in premessa nello schema di contratto?
Risposta: Come riportato nell'ART. 14 – MODALITÀ DI PAGAMENTO nei documenti "Schema_Contratto_Lotti_1_2_3.pdf" e "Schema_Contratto_Lotto_4.pdf", il pagamento della fornitura è subordinato al versamento da parte della Regione Puglia degli importi previsti dal finanziamento del progetto che avverrà nella misura del 40% - 40% - 20%. Pertanto, si procederà nel seguente modo: - il 40% ad approvazione atti e dopo la sottoscrizione del contratto tra la stazione appaltante ed il fornitore; - il 40% dopo l’avvenuta fornitura della strumentazione; - il saldo finale, del 20%, a seguito delle operazioni di collaudo. La liquidazione degli importi parziali avverrà entro 60 gg dal rilascio di regolare fattura per ciascuna rata da parte del fornitore.


Domanda: Si prega di confermare se la certificazione di qualità in base alla norma UNI EN ISO 9001-2000 dovrà essere inclusa nella busta documentazione.
Risposta: Il certificato di Qualità deve essere inserito nella busta con il resto della documentazione amministrativa


Domanda/Question: I would like to make the contribution through an on-line payment with our Company Credit Card. I have connected to the website address: http://riscossione.avlp.it, however I am not able to locate the portal “Sistema di riscossione”. Please give instructions in English in order to submit payment and be included in the Tender.


Domanda/Question: By the 1th of May 2010 this is the the new website address to make the contribution: http://contributi.avcp.it
For more information you can call the number:
+39 800.896.936 from Monday to Friday from 8.00AM to 18.00AM (The Italian local time is UTC+2).
or write an email to: assistenza.riscossione@avcp.it
(This phone service is very busy in these days because of the change of the web portal. We are sorry for that).
Here you can find some information about the contribution:
http://www.avcp.it/portal/public/classic/home/riscossione
but it is written ONLY in Italian.
In this paragraph (http://www.avcp.it/portal/public/classic/home/riscossione):

==========================
"2.2 Operatori economici
Gli operatori economici che intendono partecipare a procedure attivate dai soggetti di cui al precedente punto 2.1 devono versare il contributo, nella misura prevista dall’art. 2 della deliberazione 15 febbraio 2010, per ogni singolo lotto a cui intendono partecipare, entro la data di scadenza per la presentazione delle offerte prevista dall’avviso pubblico, dalla lettera di invito ovvero dalla richiesta di offerta comunque denominata.
Non è dovuta contribuzione qualora il valore del lotto a cui si intende partecipare sia inferiore a € 150.000.
Per eseguire il pagamento, indipendentemente dalla modalità di versamento utilizzata, sarà comunque necessario iscriversi on line, anche per i soggetti già iscritti al vecchio servizio, al nuovo “servizio di Riscossione” raggiungibile dalla homepage sul sito web dell’Autorità (www.avcp.it), sezione “Contributi in sede di gara” oppure sezione “Servizi”, a partire dal 1 maggio 2010.
L’utente iscritto per conto dell’operatore economico dovrà collegarsi al servizio con le credenziali da questo rilasciate e inserire il codice CIG che identifica la procedura alla quale l’operatore economico rappresentato intende partecipare. Il sistema consentirà il pagamento diretto mediante carta di credito oppure la produzione di un modello da presentare a uno dei punti vendita Lottomatica Servizi, abilitati a ricevere il pagamento. Pertanto sono consentite le seguenti modalità di pagamento della contribuzione:
• online mediante carta di credito dei circuiti Visa, MasterCard, Diners, American Express. Per eseguire il pagamento sarà necessario collegarsi al “Servizio riscossione” e seguire le istruzioni a video oppure l’emanando manuale del servizio."
==========================

it is written that a company can pay by credit card (Visa, MasterCard, Diners, American Express), but it MUST register from this web page written ONLY in Italian:
https://utenti.avcp.it/AVCP-Registrazione/
In this paragraph (http://www.avcp.it/portal/public/classic/home/riscossione):

==========================
"2.3 Operatori economici esteri
Per i soli operatori economici esteri, sa
rà possibile effettuare il pagamento anche tramite bonifico bancario internazionale, sul conto corrente bancario n. 4806788, aperto presso il Monte dei Paschi di Siena (IBAN: IT 77 O 01030 03200 0000 04806788), (BIC: PASCITMMROM) intestato all'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture. Lacausale del versamento deve riportare esclusivamente il codice identificativo ai fini fiscali utilizzato nel Paese di residenza o di sede del partecipante e il codice CIG che identifica la procedura alla quale si intende partecipare"
==========================

it is written that foreign companies (not Italian) can pay ALSO by a bank transfer with this account data:
Bank Name: Monte dei Paschi di Siena
IBAN: IT 77 O 01030 03200 0000 04806788
BIC: PASCITMMROM

If a company decides to pay by bank transfer it MUST fill the DESCRIPTION OF PAYMENT with his COMPANY TAX IDENTIFICATION NUMBER (it should be that one a company uses when it does the annual tax return) and the CIG NUMBER for the LOT (LOTTO in Italian) that it would apply.

LOTTO 1: CIG 04625425BA
LOTTO 2: CIG 0462561568
LOTTO 3: CIG 0462570CD3
LOTTO 4: CIG 0462593FCD

If the company would apply for more of one LOT, it MUST do a PAYMENT for EACH LOT (LOTTO) applied. For example, if a company would apply for TWO LOTTO, it must do TWO different payments and indicate for each LOT the relative CIG NUMBER.
Companies do not have to register in the web page https://utenti.avcp.it/AVCP-Registrazione, if they decide to do the payment with the bank transfer option.
In both cases, please remember to add the receipt of the payment to your administrative documentation, as required by the tender.



 

Valid XHTML 1.0 Transitional      CSS Valido!